0
Scuole Estive Internazionali
0
0
Scuole / Schools 2010
Scuole / Schools 2009
Scuole / Schools 2008
Scuole / Schools 2007
Scuole / Schools 2006
Scuole / Schools 2005
Scuole / Schools 2004
Scuole / Schools 2003
I temi di progetto/ The context: Issues and Expectations
I progetti/ Projects
I processi di stratificazione e di integrazione urbana della città archeologica
I flussi e l'accessibilità territoriale e di microambito
I processi di dismissione dell'area industriale e modalità di rapporto con la città
La città e il mare
Processi di gestione ambientale e di integrazione territoriale del Parco Nazionale dell'Asinara
"Paysages conflictuels", recomposition de limites du territoire
0
Processi di gestione ambientale e di integrazione territoriale del Parco Nazionale dell'Asinara

DOCENTE: Joao Ferreira Nunes

TUTOR: Enrico Cicalò

TECNICHE DI PARTECIPAZIONE: Clara Pusceddu

COLLABORATORI: Cristian Cannaos, Giuseppe Onni

STUDENTI: Carlo Capozzi, Clara Cucco, Barbara Dovarch, Monia Guarino, Filipa Pedro Branco, Massimo Oggiano, Simone Virdis

ESPERTI: Giovanni Azzera, Pierpaolo Congiatu, Lidia Decandia, Rossella Filigheddu, Vittorio Gazale, Paola Pittaluga, Nicola Sechi, Alexandra Tisma

L’obiettivo della ricerca, l’elaborazione di scenari progettuali per la rifunzionalizzazione degli insediamenti e la gestione delle aree produttive dismesse dopo la chiusura delle attività carcerarie sull’isola (1997), ha stimolato la riflessione su alcuni temi rilevanti:
  • Il territorio Asinara – sistema aperto o sistema chiuso? Riflessione sull’isolamento e sulla continuità secondo differenti punti di vista (fisico, ambientale, storico, sociale ed economico).
  • Il Parco Nazionale dell’Asinara, analisi critica dei vincoli ministeriali.
  • La rappresentazione della conoscenza e l’oggettività delle analisi territoriali.
  • Le relazioni tra il cambiamento delle modalità di gestione e l’evoluzione del paesaggio.
  • L’evoluzione e il progetto dei paesaggi culturali.
  • Il progetto di architettura del paesaggio in relazione alle dinamiche ambientali ed urbane.
  • Individuazione dei processi di interazione tra sistemi antropici e naturali.
  • Comunità permanenti e comunità temporanee: la capacità di carico dell’Isola.
  • Le immagini spaziali delle società locali.
  • Aree protette e sviluppo locale.
  • Le attività economiche e l’autosussistenza del Parco.
  • Interventi antropici e biodiversità.
  • Attori e conflitti nel processo progettuale.
  • Sostenibilità ecologica, tecnico-amministrativa, economica e giuridica degli interventi.


La ricerca è stata sviluppata attraverso le seguenti fasi:

- Conoscenza del contesto e rappresentazione del territorio
  • Approccio percettivo: La percezione e la rappresentazione personale dei luoghi;
  • Approccio tecnico-scientifico: La dimensione storico-culturale e la dimensione fisico-ambientale;

- Individuazione e rappresentazione delle unità di paesaggio attraverso l’indagine dei processi di interazione tra sistemi antropici e naturali.
- Definizione di una strategia per la gestione del Parco Nazionale.
- Elaborazione di possibili scenari progettuali per le aree produttive della piana di Fornelli e per la piana di Cala Reale.



Cala Reale




| Versione per la stampa |
 
0
Mappa del sito / Site Map
0